Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : Cinema&cultura
  • : Il blog di Agostino Petrillo
  • Contatti
18 luglio 2011 1 18 /07 /luglio /2011 15:19

Leggendaria e geniale band inglese, i Pink Floyd rappresentano un evento irripetibile, inimitabile nella storia del rock e della musica. I loro album, caratterizzati da ingegnose e originali grafiche in copertina, hanno venduto più di duecento milioni di copie.

Cenni storici

La band si formò a Londra nel 1965, quando il cantante e chitarrista Roger Keith Barrett, detto Syd, si unì ai The Tea Set, un gruppo composto da quattro studenti di architettura: Roger Waters, Richard Wright, Nick Mason e Bob Klose. Klose abbandonò il gruppo poco dopo per contrasti con Barrett.

Grazie a un'idea di Syd, si passò al nome The Pink Floyd Sound, e infine al nome definitivo.

Dopo i primi due album, The Piper at the Gates of Dawn e A Saucerful of Secrets, caratterizzati da un innovativo rock psichedelico, Syd abbandonò la band a causa della dipendenza dall'LSD e di problemi mentali.

Perso Barrett, cui sarà dedicata Wish You Were Here, i Pink Floyd lo rimpiazzarono con il chitarrista David Gilmour. Da quel momento la band assunse la sua forma definitiva, con Gilmour alla chitarra, Roger Waters al basso, Nick Mason alla batteria e Richard Wright come tastierista.

Seguirono anni di geniali creazioni musicali, in cui confluivano ardite sperimentazioni sonore e linguistiche, e di strepitosi successi. I loro album, tra cui The Dark Side of the Moon, Animals e The Wall, rappresentano momenti fondamentali nella storia del rock progressive.

Gli album della band

Discografia dei Pink Floyd

• (1967) The Piper at the Gates of Dawn: Capitol-EMI Records; 11 tracce; album studio

• (1968) A Saucerful of Secrets: Capitol-EMI Records; 7 tracce; album studio

• (1969) Soundtrack from the Film More: EMI; 13 tracce; colonna sonora

• (1969) Ummagumma: EMI; un album live e un album studio

• (1970) Atom Heart Mother: EMI; 5 tracce; album studio

• (1970) Zabriskie Point: MCA; autori vari (3 tracce dei Pink Floyd); colonna sonora

• (1971) Meddle: EMI; 6 tracce; album studio

• (1972) Obscured by Clouds: EMI; 10 tracce; colonna sonora

• (1973) The Dark Side of the Moon: Harvest-Capitol Records; 10 tracce; album studio

• (1975) Wish You Were Here: Harvest-Capitol Records; 5 tracce; album studio

• (1977) Animals: Harvest-Capitol Records; 5 tracce; album studio

• (1979) The Wall: EMI; 26 tracce; album studio

• (1983) The Final Cut: Harvest-Capitol Records; 12 tracce; album studio

• (1987) A Momentary Lapse of Reason: EMI; 10 tracce; album studio

• (1988) Delicate Sound of Thunder: EMI-Columbia; 15 tracce; album live

• (1994) The Division Bell: EMI; 11 tracce; album studio

• (1995) P.U.L.S.E: EMI; 24 tracce; album live

• (2000) Is There Anybody Out There?: The Wall Live 1980-1981: EMI; 30 tracce; album live

dub side of the moonAtom heart mother - pink floyd 1970

Condividi post

Repost0
30 giugno 2011 4 30 /06 /giugno /2011 17:32

Simon Le Bon, celebre cantante dei "Duran Duran" e icona pop degli anni '80, vanta una carriera musicale e discografica più che trentennale.

Notizie biografiche

Simon John Charles Le Bon nasce Bushey, piccola cittadina inglese, il 27 ottobre 1958. Già da bambino Simon dimostra grandi capacità canore, entrando a far parte del coro della chiesa locale e partecipando a uno spot pubblicitario.

Si diploma al Pinner County Grammar School. Durante gli anni liceali, suona in piccole band, mostrando interesse per il punk.

Nel 1978, di ritorno da un viaggio in Israele, s'iscrive all'università di Birmingham. Sempre a Birmingham, il cantante entra a far parte dei Duran Duran, band pop-rock fondata da Nick Rhodes e John Taylor. Simon Le Bon e i Duran Duran rappresenteranno uno dei più popolari fenomeni musicali degli anni '80.

Nel 1985 Le Bon sposa la modella Yasmin Parvenah, che gli regala tre figli.

Discografia di Simon Le Bon

  • (1981) Duran Duran - EMI - 9 tracce - album studio

  • (1982) Rio - EMI - 9 tracce - album studio

  • (1983) Seven and the Ragged Tiger - EMI - 9 tracce - album studio

  • (1983) Is There Something I Should Know? - singolo

  • (1984) Arena - EMI - 10 tracce - album live

  • (1985) So Red The Rose - Parlophone/Capitol Records/EMI - 9 tracce - album studio

  • (1985) A View to a Kill - colonna sonora di Agente 007 - Bersaglio mobile

  • (1986) Notorious - Capitol Records/EMI - 10 tracce - album studio

  • (1988) Big Thing - EMI - 12 tracce - album studio

  • (1989) Decade: Greatest Hits - Capitol Records/EMI - 14 tracce - raccolta

  • (1990) Liberty - EMI - 11 tracce - album studio

  • (1993) The Wedding Album - Capitol Records/EMI - 13 tracce - album studio

  • (1995) Thank You - EMI - album studio

  • (1997) Medazzaland - EMI - 12 tracce - album studio

  • (1998) Night Version: The Essential Duran Duran - EMI - raccolta

  • (1998) Greatest - Capitol Records/EMI - 19 tracce - raccolta

  • (1999) Strange Behaviour - EMI - 24 tracce - raccolta remix

  • (2000) Pop Trash - Hollywood Records - 12 tracce - album studio

  • (2003) Singles Box Set 1981-1985 - raccolta

  • (2003) The Encore Series - 7 CD - album live

  • (2004) Astronaut - Epic Records - 12 tracce - album studio

  • (2004) The Singles 1986-1995 - raccolta

  • (2007) Red Carpet Massacre - Epic Records/SonyBMG - 12 tracce - album studio

  • (2010) All You Need Is Now - Edel - 15 tracce - album studio
Simon

Condividi post

Repost0